Thursday, February 29

News

I tifosi della Formula 1 intentano una class action contro il Gran Premio di Las Vegas

I tifosi della Formula 1 intentano una class action contro il Gran Premio di Las Vegas

Chiedono danni per almeno 30.000 dollari.diMark Anderson è uno scrittore sportivo di AP18 novembre 2023, 15:31I lavori vengono eseguiti nel tombino dopo la prima sessione di prove libere del Gran Premio di Las Vegas di Formula Uno, giovedì 16 novembre 2023, a Las Vegas. (Foto AP/Nick Didlick)Stampa associataLas Vigas-- I fan della Formula 1 sconvolti per essere stati costretti a lasciare la sede del Gran Premio di Las Vegas venerdì mattina presto prima dell'inizio della seconda sessione di prove libere hanno intentato un'azione legale collettiva.Lo studio legale Demopoulos con sede a Las Vegas e il co-consulente JK Legal & Consulting ha intentato una causa contro il Gran Premio di Las Vegas e il suo proprietario, Liberty Media, presso il tribunale dello stato del Nevada chiedendo almeno 3...
Una guardia di sicurezza è stata uccisa in una sparatoria in ospedale e i soldati che hanno risposto sono stati acclamati come eroi

Una guardia di sicurezza è stata uccisa in una sparatoria in ospedale e i soldati che hanno risposto sono stati acclamati come eroi

Una guardia di sicurezza uccisa in una sparatoria in un ospedale del New Hampshire e un agente della polizia statale che ha sparato a morte al sospetto sono stati acclamati come eroi, con i funzionari che hanno affermato che il tragico incidente avrebbe potuto essere "molto peggio".La sparatoria è avvenuta intorno alle 15:40 di venerdì ed è avvenuta interamente nell'atrio del New Hampshire State Hospital di Concord, ha detto la polizia.La polizia lavora sulla scena di una sparatoria in un ospedale del New Hampshire, il 17 novembre 2023.Jeff Forster/Concord Monitor tramite APIl sospetto è entrato nell'atrio dell'ospedale e ha sparato alla guardia di sicurezza, secondo il direttore della polizia di stato del New Hampshire, colonnello Mark Hall. Un agente di polizia assegnato all'ospedale ch...
Le forze ucraine stanno avanzando sul lato del fiume principale controllato dai russi

Le forze ucraine stanno avanzando sul lato del fiume principale controllato dai russi

Kiev, Ucraina -- Le forze ucraine hanno lavorato per respingere le forze russe di stanza sulla sponda orientale del fiume Dnepr, un giorno dopo la sua uccisione, ha detto sabato l'esercito ucraino. Ucraina Ha affermato di aver assicurato diverse teste di ponte su questo lato del fiume che divide la regione parzialmente occupata di Kherson.Stabilire un punto d’appoggio per l’Ucraina sulla sponda del Dnepr controllata dalla Russia rappresenta un piccolo ma potenzialmente importante progresso strategico nel mezzo di una guerra in gran parte in fase di stallo. Lo stato maggiore delle forze armate ucraine ha dichiarato che tra venerdì e sabato le sue forze sul posto hanno respinto 12 attacchi dell'esercito russo. Gli ucraini stanno ora cercando di "respingere il più possibile le unità dell'ese...
Si ricerca una persona sospettata in relazione all’incendio sull’autostrada I-10 a Los Angeles

Si ricerca una persona sospettata in relazione all’incendio sull’autostrada I-10 a Los Angeles

Cal Fire ha detto che l'incendio è stato determinato come doloso.18 novembre 2023, 15:29Le autorità stanno cercando di stabilire l'identità della persona interessata in relazione ad A fuoco Ciò ha distrutto gran parte dell’autostrada I-10 vicino al centro di Los Angeles la scorsa settimana.L'incendio, segnalato poco dopo la mezzanotte dell'11 novembre, è stato ritenuto doloso, hanno detto i funzionari della Cal Fire.Cal Fire ha pubblicato le foto di un soggetto di interesse ricercato in relazione all'incendio dell'11 novembre che ha danneggiato gran parte dell'autostrada I-10 vicino al centro di Los Angeles.Fuoco CalCal Fire ha rilasciato le foto di una persona ricercata per il presunto incendio doloso. L'individuo è descritto come un uomo di etnia sconosciuta, alto circa 6 piedi e con un...
L’ACLU afferma che una scuola del Kansas ha costretto un bambino nativo americano di 8 anni a tagliarsi i capelli

L’ACLU afferma che una scuola del Kansas ha costretto un bambino nativo americano di 8 anni a tagliarsi i capelli

La missione, era. -- Una scuola elementare del Kansas ha costretto un bambino nativo americano di 8 anni a tagliarsi i capelli dopo averli fatti crescere per ragioni culturali, ha detto l'ACLU. In una lettera inviata venerdì, l'ACLU ha chiesto al Girard School District di revocare la politica della scuola elementare che vieta i capelli lunghi per i ragazzi, sostenendo che viola le leggi statali e federali.Il ragazzo, membro della nazione Wyandotte, ha partecipato a un raduno tribale annuale per bambini durante l'estate. Ha visto molti uomini con i capelli lunghi ed è stato ispirato ad adottare la pratica culturale comune di tagliarsi i capelli solo in caso di lutto per la perdita di una persona cara, secondo l'ACLU.Ma ad agosto, i funzionari scolastici gli hanno detto che aveva bisogno d...
I lavoratori della Ford e della Stellantis si uniscono ai lavoratori della GM per concordare un accordo contrattuale che pone fine agli scioperi della UAW

I lavoratori della Ford e della Stellantis si uniscono ai lavoratori della GM per concordare un accordo contrattuale che pone fine agli scioperi della UAW

DETROIT-- Il sindacato United Auto Workers ha approvato a stragrande maggioranza nuovi contratti con Ford e Stellantis, oltre a un accordo simile con Ford e Stellantis. Motori generali Aumenterà i salari in tutto il settore, costringerà le case automobilistiche ad assorbire costi più elevati e contribuirà a rimodellare l’industria automobilistica mentre si allontana dai veicoli a benzina.I dipendenti di Stellantis, il produttore di Jeep, Dodge e Ram, hanno votato a favore dell'accordo con il 68,8%. La loro approvazione ha posto fine a una controversa controversia di lavoro che includeva insulti e una serie di scioperi punitivi che hanno imposto enormi costi alle aziende e hanno portato a significativi guadagni in termini di salari e benefici per i lavoratori della UAW.L'accordo è stato ap...